Fabio Mantegazza cala il poker e l’Aon Milano Sport vince il sesto titolo

Fabio Mantegazza cala il poker e l’Aon Milano Sport vince il sesto titolo

Pubblicato: 31 Maggio 2024

Campionati Italiani Master di Riccione 2024 podio dei playoff di serie A1 maschileL’ultimo titolo dei Campionati Italiani Master di Riccione ha incoronato l’Aon Milano Sport Tennistavolo, che ha conquistato il sesto scudetto nelle ultime sette edizioni disputate. Protagonisti dell’impresa sono stati Fabio Mantegazza, l’unico atleta capace di conquistare i quattro titoli a disposizione, essendosi già aggiudicato il singolare, il doppio maschile e il misto Over 50, e Stefano Tomasi, che ha ottenuto il tris, dopo il singolare e il doppio Over 40. Di più non avrebbe potuto fare, non essendo iscritto al misto.

Nella finale il Milano Sport ha battuto per 3-2 la Physis Cascina, con il doppio 3-2 di Tomasi su Jose Manuel Ruiz Reyes (5-11, 11-8, 12-10, 6-11, 11-5) e su Petrica Nita (13-11, 11-13, 11-5, 9-11, 11-6), e il 3-0 (11-4, 11-7, 11-9) di Mantegazza su Ruiz Reyes. I toscani sono andati a segno con il 3-2 (11-6, 12-10, 9-11, 9-11, 11-7) di Nita su Mantegazza e il 3-2 (8-11, 5-11, 11-7, 11-8, 11-7) in doppio di Ruiz Reyes e Nita su Mantegazza e Tomasi.

Nella fase a gironi il Milano Sport ha preceduto il Tennistavolo Stella del Sud di Gianluca Mastroberti e Concetto Testiera e la Physis Cascina il Tennistavolo Sarnthein di Hansjörg Toll, Martin Unterhauser e Patrick Corradini, che hanno condiviso il terzo gradino del podio.

Al PlayHall le ultime a concludersi sono state le gare dei playoff di serie C, che hanno promosso in B l’Area 172  di Stefano Assone, Gianluca Corrente, Paolo Racca e Franco Santini, il Tennistavolo Libertas Capua di Alessandro Baldino, Raffaele Bassano e Luigi Alessandro Menna, il Tennistavolo Villa d’Oro Modena di Carlo Accorsi, Andrea Allegri e Giancarlo Patera e il Tennistavolo Reggio Emilia di Marco e Marcello Bigi e di Luca Troni.

Domani si apriranno i Campionati Italiani di 4ª-5ª-6ª categoria e si partirà con il doppio maschile di sesta, con i primi incontri in campo alle ore 12 e la consueta diretta streaming sul canale YouTube della FITeT, al link https://www.youtube.com/results?search_query=fitet.